L’importanza dei sensori sismici

A volte puo’ non bastare il classico impianto di allarme perimetrale e cioè realizzato con i soli contatti di apertura sulle aperture (finestre, grate, persiane).

Visto  il tipo ed il  livello dei furti raggiunto negli ultimi anni è consigliato implementare il livello di sicurezza ad esempio con dei sensori sismici.  L’obiettivo è fermare l’intruso prima possibile. La presenza di sismici installati opportunamente garantisce di rilevare il tentativo di scasso prima che l’inferriata sia divelta o che il buco sul muro sia realizzato.  La notevole immunita’ ai falsi allarmi, dovuta ad un’elettronica a bordo del sensore che analizza vibrazioni e frequenza, rende questi sismici adatti o varie appliazioni (grate fisse e apribili, portoni blindati, finestre, persiane, muri perimetrali di vari materiali e vetrate).

Le dimensioni contenute, la facilita’ d’installazione e i costi accessibili ne fanno un prodotto altamente consigliato.

Andrea