I ladri in azione, i video più interessanti registrati dalle videocamere di sicurezza

Le telecamere di sicurezza che registrano e monitorano costantemente appartamenti o negozi raccolgono moltissimo materiale video che in parte viene pubblicato su Youtube.
Alcuni di questi video sono decisamente interessanti per capire in che modo e con che tecniche i ladri agiscono nel loro “lavoro”. A volte, infatti, si danno per scontati dei comportamenti che non corrispondono alla realtà, e vedere un ladro in azione aiuta a fare chiarezza.

 

Qui vediamo una situazione piuttosto comune: si tratta di un furto in un appartamento condominiale portato a compimento da due malviventi. L’orologio della videocamera mostra la tempistica dell’azione.

In mezz’ora, infatti, la ladra ha saputo identificare la casa giusta, studiare la situazione, forzare la porta d’ingresso e agire indisturbata, portando con sé – stando a quanto dichiarato dalla Polizia – gioielli per un valore di 40.000 €.

Il furto vero e proprio, in realtà, dura solo 13 minuti. Se consideriamo che i tempi di intervento medio delle forze dell’ordine spesso superano questa tempistica, capiamo anche l’importanza di un efficace sistema antifurto.

 

In questo video, invece, è ritratto un furto in una gioielleria. Molti potrebbero aspettarsi un approccio violento, forse perché l’immagine della rapina in un negozio di preziosi è ancora forte nell’immaginario collettivo.

Si tratta però di un pregiudizio errato: alcuni ladri spesso agiscono sotto gli occhi del proprietario, grazie a semplici ma efficaci tecniche di manipolazione. Una cosa molto simile a ciò che fanno i prestigiatori. Nel video infatti, nonostante i ripetuti tagli, si osservano due donne che, col pretesto di vedere alcuni gioielli, sottraggono e sostituiscono i preziosi senza dare nell’occhio.

 

L’efficacia di un antifurto nebbiogeno è chiara in questo montaggio. Una macchina con quattro malintenzionati si ferma ad una stazione di servizio per svaligiare la cassa all’interno. Una volta sfondata la porta d’ingresso, però, si trovano di fronte ad un imprevisto: un allarme nebbiogeno. La spessa coltre di nebbia che viene prodotta dall’allarme rende immediatamente impossibile il furto, e i ladri non possono fare altro che allontanarsi con la coda fra le gambe.

 

La rapidità con cui può operare un ladro ha a volte dell’incredibile. In queste scene, si vedono due ladri avvicinarsi al cancello di una villetta e, mentre uno attende in auto, l’altro forza la serratura. Una volta pronti, entrambi entrano in azione. Ritornano alla vettura dopo tre minuti: un tempo da record, sufficiente a riempirsi le tasche di gioielli e oggetti preziosi.